Donazioni

Dona ora

Trasparenza

La normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza (D.lgs. n. 33 del 14.03.2013) è stata estesa anche alle fondazioni ma introducendo norme differenziate in base alla rilevanza pubblicistica dei vari soggetti giuridici e, in particolare, è previsto un regime attenuato e parziale per gli enti privati non in controllo pubblico ma che gestiscono servizi pubblici (art. 2 bis, comma 3, D.lgs. n. 33/2013).

Secondo tale normativa e secondo le Linee Guida ANAC 8.11.2017 n. 1134 e il parere ANAC del febbraio 2018 la nostra Fondazione è tenuta a rendere pubbliche le informazioni contenute nelle Carte dei Servizi (criteri per la gestione delle liste d’attesa; tipologia e volume delle attività svolte; delibere di autorizzazione, accreditamento, contrattualizzazione; costi dei servizi; rette), lo schema di contratto, lo Statuto, la composizione del CdA, il Modello Organizzativo e il codice etico.

In questa pagina potete trovare tutte le informazioni, che non sono già riportate in altre sezioni del sito, in particolare quelle relative al D.L 231, alla Certificazione di Qualità e al bilancio.

Nella seduta del 28.11.2012 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Codice Etico della

Fondazione e il 10.12.2012 il Modello Organizzativo (ai sensi del D.L. 231/2001).

Leggi il modello organizzativo

Leggi il codice etico

Leggi la politica della qualità

Leggi il bilancio e la nota integrativa